SELETTI

Souvenir Di Milano @ Piazza Affari

Piazza Affari torna ad essere protagonista nei giorni del Salone del Mobile 2015, 14/19 Aprile, […]

ViewMore

Sedia Superleggera, Giò Ponti, 1955 Prodotta da Cassina Sedia Tulip, Eero Saarinen, 1953-1958 Prodotta da […]

ViewMore

Papertrophy:

Because design is creativity!

Holger Hoffmann è il designer tedesco che ha creato i fantastici Papertrophy. Ispirati ai classici […]

ViewMore

VitoNesta:

collezione Barberia

“Da Felice” era il barbiere di famiglia. Andare da lui significa liberarsi di un sacco […]

ViewMore

OSCAR2015:

red carpet da star!

Il 22 Febbraio si è svolta l’87esima edizione della consegna degli Academy Awards, l’evento cinematografico […]

ViewMore

DrinkDesign:

Ubriacati di creatività!

Design, food e social: tre ambiti così diversi uniti però dal desiderio di esprimere la […]

ViewMore

Trasparenza:

Design & Beauty

La collezione trucco Primavera/Estate Kartell + Collistar rappresenta la ben riuscita fusione di due aziende […]

ViewMore

FERRERO:

Il genio più dolce del mondo!

Cioccolato. Attenzione, cioccolato. Questo articolo ha come argomento il cibo più paradisiaco e allo stesso […]

ViewMore

SaraBattaglia:

For bag lovers only!

Il giorno più atteso/più temuto dell’anno è arrivato! San Valentino è infatti una di quelle […]

ViewMore

TheNumber6:

Un palazzo da sogno!

Palazzo Valperga Galleani è diventato il progetto THE NUMBER SIX, realizzato dal Gruppo Building di […]

ViewMore

MSGM:

Vassillissa Capsule Collection

C’era una volta un baldo arciere che, mentre cavalcava sul suo destriero, vide una magnifica […]

ViewMore

Grammy2015:

che shock!

Lo fanno tutti e quindi perché noi non dovremmo farlo? Ebbene sì, sto parlando di […]

ViewMore

HATLAMP:

un’idea in testa

Jeeves e Wooster sono delle lampade partorite dalla brillante mente di Jake Phipps, designer che […]

ViewMore

SUPERBOWL:

il 2015 parte col botto!

Venghino signori venghino! Il circo è aperto! Ops scusate mi sono sbagliata, non era il […]

ViewMore

FPM:

ready to go!

No non si tratta di un tecnologico veicolo aerospaziale in grado di farvi tornare indietro […]

ViewMore

...More Posts...

Da Hanna Montana a Cicciolina

Miley Cyrus: provocante o porno?

 

Il mio lavoro prevede che io passi buona parte del mio tempo sui social network, internet, testate giornalistiche e che rimanga sempre informata su ciò che avviene nel mondo. In questi giorni ovunque guardassi ( televisone, radio, Facebook ) la notizia gossippara più analizzata era riguardante Miley Cirus, che per i pochi che non la conoscessero è una giovane attrice-cantante americana che negli ultimi anni da volto innocente di Disney Channel è diventata la degna erede di Cicciolina.

 

 

Dopo la sua incredibile esibizione agli MTV Music Awards in cui ha mostrato passi di danza al quanto provocanti-semiporno sventolando il suo sedere contro i gioielli del cantante Robin Thicke, la piccola ed innocente Miley ha girato un video alquanto fuori dagli standard. L’ex volto di Disney Channel è stata infatti diretta dal fotografo Terry Richardson, noto non certo per la sua castità, in una pellicola bollente tra leccate provocanti ad un martello e il continuo dondolio della cantante completamente nuda a cavalcioni su una palla demolitrice. Il brano “Wrecking Ball“ di per sè non è male, ma di sicuro noi tutti ci ricorderemo più facilmente del video rispetto alla canzone.

 

 

 

 

Elena

  • Lauren Palmer

    cosa c entra il paragone lo sai solo tu. m. cyrus (ma chi cazzo è poi sta qui?)che io sappia è una specie di pupazzo commerciale fatto solo di allusioni e null altro, l’altra persona che citi cioè ilona staller è un’ex pornostar e un ex deputata del partito radicale che nel bene o nel male ha segnato la scena politica e dei costumi in italia. e poi basta seriamente co ste notizie sui fenomeni da baracca made in USA (che articolo inutile)