SELETTI

Souvenir Di Milano @ Piazza Affari

Piazza Affari torna ad essere protagonista nei giorni del Salone del Mobile 2015, 14/19 Aprile, […]

ViewMore

Sedia Superleggera, Giò Ponti, 1955 Prodotta da Cassina Sedia Tulip, Eero Saarinen, 1953-1958 Prodotta da […]

ViewMore

Papertrophy:

Because design is creativity!

Holger Hoffmann è il designer tedesco che ha creato i fantastici Papertrophy. Ispirati ai classici […]

ViewMore

VitoNesta:

collezione Barberia

“Da Felice” era il barbiere di famiglia. Andare da lui significa liberarsi di un sacco […]

ViewMore

OSCAR2015:

red carpet da star!

Il 22 Febbraio si è svolta l’87esima edizione della consegna degli Academy Awards, l’evento cinematografico […]

ViewMore

DrinkDesign:

Ubriacati di creatività!

Design, food e social: tre ambiti così diversi uniti però dal desiderio di esprimere la […]

ViewMore

Trasparenza:

Design & Beauty

La collezione trucco Primavera/Estate Kartell + Collistar rappresenta la ben riuscita fusione di due aziende […]

ViewMore

FERRERO:

Il genio più dolce del mondo!

Cioccolato. Attenzione, cioccolato. Questo articolo ha come argomento il cibo più paradisiaco e allo stesso […]

ViewMore

SaraBattaglia:

For bag lovers only!

Il giorno più atteso/più temuto dell’anno è arrivato! San Valentino è infatti una di quelle […]

ViewMore

TheNumber6:

Un palazzo da sogno!

Palazzo Valperga Galleani è diventato il progetto THE NUMBER SIX, realizzato dal Gruppo Building di […]

ViewMore

MSGM:

Vassillissa Capsule Collection

C’era una volta un baldo arciere che, mentre cavalcava sul suo destriero, vide una magnifica […]

ViewMore

Grammy2015:

che shock!

Lo fanno tutti e quindi perché noi non dovremmo farlo? Ebbene sì, sto parlando di […]

ViewMore

HATLAMP:

un’idea in testa

Jeeves e Wooster sono delle lampade partorite dalla brillante mente di Jake Phipps, designer che […]

ViewMore

SUPERBOWL:

il 2015 parte col botto!

Venghino signori venghino! Il circo è aperto! Ops scusate mi sono sbagliata, non era il […]

ViewMore

FPM:

ready to go!

No non si tratta di un tecnologico veicolo aerospaziale in grado di farvi tornare indietro […]

ViewMore

...More Posts...

Cenerentola 2011

Il 42 non è un’eccezione, ma la normalità!

Miei cari stilisti, commercianti etc etc, avete mai pensato che la popolazione mondiale si sta evolvendo e che tutte le nuove generazioni hanno delle altezze sbalorditive? Per non parlare dei piedi che crescono in modo altrettanto proporzionale! Sarò anche un caso particolare, ma io calzo il 42 (high heels e ballerine) mentre da ginnastica sfioro il 45. Com’è possibile che per trovare delle scarpe decenti devo aspettare i saldi (perchè solo alcuni brand di lusso hanno il 42 e quindi non posso spendere 600 Euro per un paio di scarpe!!) oppure devo finire dall’altra parte del mondo (Stati Uniti) per poter acquistarne un paio a buon prezzo?!?!?

A questo punto voglio difendere anche la categoria opposta alla mia, quella dei 35, pensate che due settimane fa sono entrata da Stuart Weitzman (uno dei pochi che ha in collezione il 42) e l’addetta alla vendita mi dice: Mi dispiace signorina, ma il 35 e il 42 non vengono più ordinati in questa boutique perchè non riusciamo a smaltirli.

Io sono rimasta B-A-S-I-T-A.

E come dovrei andare in giro? Con le babbucce per la casa da uomo a forma di cane??!?!?! O peggio con le PATTINE?!!!?!?!?

Basta! Mi avete rotto!

Promuovo uno sciopero generale delle calzature! Fino a che i calzaturifici e le aziende di moda non decideranno di produrre anche il 42, io girerò per Milano a piedi scalzi!

Meglio scalze che con l’alluce sporgente!!

P.s. le scarpe che vedete nelle foto sono 41!! :-(

P.P.s. per chi fosse curioso di sapere quali brand producono numeri a quanto pare impossibili…li elenco qui di seguito: Gucci, Giuseppe Zanotti, Stuart Weitzman (distribuite solo nella boutique di Roma), Le Tropezienne (su ordinazione con un supplemento del 10% o del 15%), Prada (ogni tanto fa dei modeli basic in 41 abbondante), Nine West (USA), Top Shop (se sei fortunata), Dolce & Gabbana (solo in piena stagione, durante i saldi finisce tutto), Chanel (su richiesta).

Pandora


  • valentina coppola

    quanto ti capisco!!! beh io faccio parte della categoria dei 35!!! quanto è brutto avere le scarpe ke ti cascano mentre cammini :(

  • Magic

    come te c’è Paris Hilton a portare il 42. lei le scarpe se le fa fare su misura, ma ha anche un patrimonio personale stimato in parecchi milioni di dollari!
    consolati pensando che il tuo alluce che sporge ha un non-so-che di sexy e che diventerà un nuovo trend!

  • Pandora

    Grazie Magic, sei il numero 1 :D

  • Rita

    Ciao,
    non so di dove sei, ma anche io ho lo stesso problema. Qualche tempo fa parlando con una mia collega mi ha parlato di questo negozio e sono andata a visitarlo!!!!Ha numeri dal 32 al 46!!!!!Dico sul serio!!! é piccolino ma ha una vasta scelta e prezzi decenti (visto che io non potrei comprare le scarpe di Fendi neanche con i saldi!!).
    spero possa esserti utile, è un negozio sito in Roma! ecco il link
    http://www.piccoligrandinumeri.com/
    Baci