SELETTI

Souvenir Di Milano @ Piazza Affari

Piazza Affari torna ad essere protagonista nei giorni del Salone del Mobile 2015, 14/19 Aprile, […]

ViewMore

Sedia Superleggera, Giò Ponti, 1955 Prodotta da Cassina Sedia Tulip, Eero Saarinen, 1953-1958 Prodotta da […]

ViewMore

Papertrophy:

Because design is creativity!

Holger Hoffmann è il designer tedesco che ha creato i fantastici Papertrophy. Ispirati ai classici […]

ViewMore

VitoNesta:

collezione Barberia

“Da Felice” era il barbiere di famiglia. Andare da lui significa liberarsi di un sacco […]

ViewMore

OSCAR2015:

red carpet da star!

Il 22 Febbraio si è svolta l’87esima edizione della consegna degli Academy Awards, l’evento cinematografico […]

ViewMore

DrinkDesign:

Ubriacati di creatività!

Design, food e social: tre ambiti così diversi uniti però dal desiderio di esprimere la […]

ViewMore

Trasparenza:

Design & Beauty

La collezione trucco Primavera/Estate Kartell + Collistar rappresenta la ben riuscita fusione di due aziende […]

ViewMore

FERRERO:

Il genio più dolce del mondo!

Cioccolato. Attenzione, cioccolato. Questo articolo ha come argomento il cibo più paradisiaco e allo stesso […]

ViewMore

SaraBattaglia:

For bag lovers only!

Il giorno più atteso/più temuto dell’anno è arrivato! San Valentino è infatti una di quelle […]

ViewMore

TheNumber6:

Un palazzo da sogno!

Palazzo Valperga Galleani è diventato il progetto THE NUMBER SIX, realizzato dal Gruppo Building di […]

ViewMore

MSGM:

Vassillissa Capsule Collection

C’era una volta un baldo arciere che, mentre cavalcava sul suo destriero, vide una magnifica […]

ViewMore

Grammy2015:

che shock!

Lo fanno tutti e quindi perché noi non dovremmo farlo? Ebbene sì, sto parlando di […]

ViewMore

HATLAMP:

un’idea in testa

Jeeves e Wooster sono delle lampade partorite dalla brillante mente di Jake Phipps, designer che […]

ViewMore

SUPERBOWL:

il 2015 parte col botto!

Venghino signori venghino! Il circo è aperto! Ops scusate mi sono sbagliata, non era il […]

ViewMore

FPM:

ready to go!

No non si tratta di un tecnologico veicolo aerospaziale in grado di farvi tornare indietro […]

ViewMore

...More Posts...

E allora spettegoliamo!!!

Per quanto tempo è possibile insultare un ex fidanzato o un ex amico?

C’è qualcuno che decide la soglia da non superare quando stiamo soffrendo, qualcuno che sa quando è abbastanza?

Sono sempre stata una persona molto spedita sull’argomento “chiacchiera”, ma niente mi rende la Regina delle parole come sapere di aver ragione. Ogni volta che qualcuno mi fa soffrire, sento l’irrefrenabile impulso di parlarne con tutti fino allo sfinimento e gli amici in questo hanno un gran ruolo. Vi assicuro che il mio nervosismo durerebbe molto di più se non ci fosse qualcuno in silenzio a sentirmi sbraitare!

Litigare con una persona e non avere un amico con cui sfogarmi non funzionerebbe.

Non avrei quello che voglio, non avrei il piacere dei milioni di consigli sbagliati , non avrei l’idea della tragedia, non avrei le ore in un pub davanti ad una birra che non riesco a bere perché ho troppe cose da dire.

Il problema è che una volta smaltita la rabbia, il dolore rimane e non importa quanto tempo possa passare, dentro qualcosa cambia, e solo nel migliore dei casi se ne esce più forti…e io dovrei tenere tutto questo dolore per me??? Non ci penso proprio, tenersi le cose dentro non ha mai fatto bene a nessuno.

Quindi, do ufficialmente il via allo spettegolamento libero, chi-se-ne-frega!!

Parlate di chi ha fatto soffrire e fatelo con chiunque, se il diretto interessato non voleva commenti poteva comportarsi meglio! Non vi renderà le persone migliori del mondo, ma sarete più rilassate, più soddisfatte e più tranquille.

Basta con questa storia che non si può parlare di quello o di quell’altro, sei uno stronzo e voglio che tutti se lo ricordino!

Qualcuno potrebbe pensare che parlare e spettegolare siano due cose diverse, garantisco di no, il pettegolezzo è un termine inventato dagli uomini per catalogare in senso negativo il parlare femminile. Gli uomini parlano, le donne spettegolano… e allora spettegoliamo!!!

Le cose da ricordare sono solo 2 :

E stasera quando incontrerete i vostri amici, dategli un bacio in più, sono loro che decidono qual è la soglia da non superare e posso garantirvi che quelli veri, la tengono sempre molto alta.

QueenOfTen