SELETTI

Souvenir Di Milano @ Piazza Affari

Piazza Affari torna ad essere protagonista nei giorni del Salone del Mobile 2015, 14/19 Aprile, […]

ViewMore

Sedia Superleggera, Giò Ponti, 1955 Prodotta da Cassina Sedia Tulip, Eero Saarinen, 1953-1958 Prodotta da […]

ViewMore

Papertrophy:

Because design is creativity!

Holger Hoffmann è il designer tedesco che ha creato i fantastici Papertrophy. Ispirati ai classici […]

ViewMore

VitoNesta:

collezione Barberia

“Da Felice” era il barbiere di famiglia. Andare da lui significa liberarsi di un sacco […]

ViewMore

OSCAR2015:

red carpet da star!

Il 22 Febbraio si è svolta l’87esima edizione della consegna degli Academy Awards, l’evento cinematografico […]

ViewMore

DrinkDesign:

Ubriacati di creatività!

Design, food e social: tre ambiti così diversi uniti però dal desiderio di esprimere la […]

ViewMore

Trasparenza:

Design & Beauty

La collezione trucco Primavera/Estate Kartell + Collistar rappresenta la ben riuscita fusione di due aziende […]

ViewMore

FERRERO:

Il genio più dolce del mondo!

Cioccolato. Attenzione, cioccolato. Questo articolo ha come argomento il cibo più paradisiaco e allo stesso […]

ViewMore

SaraBattaglia:

For bag lovers only!

Il giorno più atteso/più temuto dell’anno è arrivato! San Valentino è infatti una di quelle […]

ViewMore

TheNumber6:

Un palazzo da sogno!

Palazzo Valperga Galleani è diventato il progetto THE NUMBER SIX, realizzato dal Gruppo Building di […]

ViewMore

MSGM:

Vassillissa Capsule Collection

C’era una volta un baldo arciere che, mentre cavalcava sul suo destriero, vide una magnifica […]

ViewMore

Grammy2015:

che shock!

Lo fanno tutti e quindi perché noi non dovremmo farlo? Ebbene sì, sto parlando di […]

ViewMore

HATLAMP:

un’idea in testa

Jeeves e Wooster sono delle lampade partorite dalla brillante mente di Jake Phipps, designer che […]

ViewMore

SUPERBOWL:

il 2015 parte col botto!

Venghino signori venghino! Il circo è aperto! Ops scusate mi sono sbagliata, non era il […]

ViewMore

FPM:

ready to go!

No non si tratta di un tecnologico veicolo aerospaziale in grado di farvi tornare indietro […]

ViewMore

...More Posts...

Alla corte di Napoleone

(e senza bisogno di andare a Paris!)

Per chi resta in città, per chi vi approda nel week end, ma anche per tutti quelli che dopo una dura giornata di lavoro vogliono concedersi un momento di cultura e relax, niente di meglio della Triennale di Milano, in zona Cadorna.

Ormai visibile da varie settimane (e lo resterà fino al 12 settembre) la mostra intitolata “Napoleone e l’impero della moda” tiene banco.

Sembrerebbe strano pensare alla moda napoleonica come a qualcosa di accessibile (del resto, lo stesso imperatore esortava le dame di corte a non indossare due volte lo stesso vestito, almeno in sua presenza).

Eppure è in questo tempo sospeso tra il romantico ed il sognante, tra sfarzi ed amore per l’Oriente (abbondano scialli in seta e cashemire provenienti dalle colonie di oltre mare) che nasce il concetto che si tramanderanno tutte le “fashion addicted” dei secoli a venire: il giudizio sullo stile non va dato in base a COSA si indossa, ma al COME lo si fa.

Ecco, dopo questa bella notizia, io, personalmente, mi sento un po’ più fashion.

Ah, dimenticavo. Vi venisse sete, mentre gironzolate felici nel museo, il giovedì si entra con biglietto combinato: aperitivo in Triennale più mostre a 13 euro.

On y va?

di Penelopebix

Nelle foto in ordine: Behnaz Sarafpour, Charles Anastase, Christian Dior, Cynthia Rowley, Doo.Ri, Elie Saab, Graeme Black, Kenzo, Lela Rose, Naeem Khan, Jenny Packham, Maurizio Pecoraro, Reem Acra.

[nggallery id=25]

  • http://mademode.blogspot.com MadeMode

    Mi hai dato un’ottima notizia!!! Non sapevo del biglietto a 13 euro.
    Per passare una serata in maniera diversa.

    Grazie mille ^^

    M.M.