SELETTI

Souvenir Di Milano @ Piazza Affari

Piazza Affari torna ad essere protagonista nei giorni del Salone del Mobile 2015, 14/19 Aprile, […]

ViewMore

Sedia Superleggera, Giò Ponti, 1955 Prodotta da Cassina Sedia Tulip, Eero Saarinen, 1953-1958 Prodotta da […]

ViewMore

Papertrophy:

Because design is creativity!

Holger Hoffmann è il designer tedesco che ha creato i fantastici Papertrophy. Ispirati ai classici […]

ViewMore

VitoNesta:

collezione Barberia

“Da Felice” era il barbiere di famiglia. Andare da lui significa liberarsi di un sacco […]

ViewMore

OSCAR2015:

red carpet da star!

Il 22 Febbraio si è svolta l’87esima edizione della consegna degli Academy Awards, l’evento cinematografico […]

ViewMore

DrinkDesign:

Ubriacati di creatività!

Design, food e social: tre ambiti così diversi uniti però dal desiderio di esprimere la […]

ViewMore

Trasparenza:

Design & Beauty

La collezione trucco Primavera/Estate Kartell + Collistar rappresenta la ben riuscita fusione di due aziende […]

ViewMore

FERRERO:

Il genio più dolce del mondo!

Cioccolato. Attenzione, cioccolato. Questo articolo ha come argomento il cibo più paradisiaco e allo stesso […]

ViewMore

SaraBattaglia:

For bag lovers only!

Il giorno più atteso/più temuto dell’anno è arrivato! San Valentino è infatti una di quelle […]

ViewMore

TheNumber6:

Un palazzo da sogno!

Palazzo Valperga Galleani è diventato il progetto THE NUMBER SIX, realizzato dal Gruppo Building di […]

ViewMore

MSGM:

Vassillissa Capsule Collection

C’era una volta un baldo arciere che, mentre cavalcava sul suo destriero, vide una magnifica […]

ViewMore

Grammy2015:

che shock!

Lo fanno tutti e quindi perché noi non dovremmo farlo? Ebbene sì, sto parlando di […]

ViewMore

HATLAMP:

un’idea in testa

Jeeves e Wooster sono delle lampade partorite dalla brillante mente di Jake Phipps, designer che […]

ViewMore

SUPERBOWL:

il 2015 parte col botto!

Venghino signori venghino! Il circo è aperto! Ops scusate mi sono sbagliata, non era il […]

ViewMore

FPM:

ready to go!

No non si tratta di un tecnologico veicolo aerospaziale in grado di farvi tornare indietro […]

ViewMore

...More Posts...

MAGIC’S FASHION WEEK

Sorprese e Suggestioni Tra Una Passerella Ed Un Red Carpet.

La mia settimana della moda comincia in pompa magna con Dolce&Gabbana, che fanno sfilare la prima linea sabato alle 13.

Dopo l’attesa di rito si alza il sipario.

Una grande sorpresa emoziona il pubblico di addetti ai lavori: anziché una parata di modelli sgambettanti ecco un pianoforte, dietro il quale la straordinaria Annie Lennox intona il suo famosissimo No more I love you’s.

E finalmente parte la sfilata di modelli bellissimi con abiti eleganti e confortevoli, all’insegna di una sartorialità disinvolta.

Dopo un pasto velocissimo trascorro il pomeriggio correndo alla ricerca di tutti i pezzi migliori per comporre l’outfit ideale per il party di inaugurazione della mostra 20anni.uomo.dolcegabbana. Alla fine abbandono l’idea di un total look del marchio e riesco a costruire l’immagine che cerco combinando Jil Sander, Vivienne Westwood e Givenchy. Well done!

Piazza della Scala

Posso così presentarmi in Piazza della Scala a calcare il red carpet di Palazzo Marino insieme a Monica Bellucci, Morgan Freeman, Annie Lennox, Juliette Binoche, Peaches Geldorf, Eva Herzigova, Roberto Bolle, Rachel Weisz e molti altri belli e famosi.

Io mi sento un po’ il piccolo fiammiferaio ma mi faccio forza ed entro. Tra foto storiche del marchio ed installazioni che celebrano la sartorialità siciliana mi ritrovo a chiacchierare con BryanBoy e Anna dello Russo, la quale mi racconta del suo blog e del suo lavoro di redattore capo a Vogue Japan. Grandiosa!

Domenica cerco di riprendermi dai bagordi ma no rest for the wicked ed eccomi al White per la presentazione della collezione di Massimo Alba.

Tra ciliegie e cotoni stampati risuonano le note degli Albano Power accompagnati da ospiti musicali illustri.

D&G

Lunedì alle 15,30 è la volta di D&G, la seconda linea che Domenico Dolce e Stefano Gabbana fanno sfilare su una passerella ricoperta di erba vera, a rappresentare lo spirito bucolico della collezione giovane per la prossima primavera/estate.

Ed infine, nella suggestiva cornice della corte del Palazzo delle Stelline, il lancio della Maison Matthan Gori. Il giovane brand presenta al tramonto i suoi capi ad-personam, punto di incontro tra couture e design e si appresta ad inaugurare giovedì 24 giugno 2010 l’atelier di Via Nerino 3 dalle 15,00 alle 20,00, con un cocktail offerto alle 18.

E la settimana della moda continua…

*Magic*