SELETTI

Souvenir Di Milano @ Piazza Affari

Piazza Affari torna ad essere protagonista nei giorni del Salone del Mobile 2015, 14/19 Aprile, […]

ViewMore

Sedia Superleggera, Giò Ponti, 1955 Prodotta da Cassina Sedia Tulip, Eero Saarinen, 1953-1958 Prodotta da […]

ViewMore

Papertrophy:

Because design is creativity!

Holger Hoffmann è il designer tedesco che ha creato i fantastici Papertrophy. Ispirati ai classici […]

ViewMore

VitoNesta:

collezione Barberia

“Da Felice” era il barbiere di famiglia. Andare da lui significa liberarsi di un sacco […]

ViewMore

OSCAR2015:

red carpet da star!

Il 22 Febbraio si è svolta l’87esima edizione della consegna degli Academy Awards, l’evento cinematografico […]

ViewMore

DrinkDesign:

Ubriacati di creatività!

Design, food e social: tre ambiti così diversi uniti però dal desiderio di esprimere la […]

ViewMore

Trasparenza:

Design & Beauty

La collezione trucco Primavera/Estate Kartell + Collistar rappresenta la ben riuscita fusione di due aziende […]

ViewMore

FERRERO:

Il genio più dolce del mondo!

Cioccolato. Attenzione, cioccolato. Questo articolo ha come argomento il cibo più paradisiaco e allo stesso […]

ViewMore

SaraBattaglia:

For bag lovers only!

Il giorno più atteso/più temuto dell’anno è arrivato! San Valentino è infatti una di quelle […]

ViewMore

TheNumber6:

Un palazzo da sogno!

Palazzo Valperga Galleani è diventato il progetto THE NUMBER SIX, realizzato dal Gruppo Building di […]

ViewMore

MSGM:

Vassillissa Capsule Collection

C’era una volta un baldo arciere che, mentre cavalcava sul suo destriero, vide una magnifica […]

ViewMore

Grammy2015:

che shock!

Lo fanno tutti e quindi perché noi non dovremmo farlo? Ebbene sì, sto parlando di […]

ViewMore

HATLAMP:

un’idea in testa

Jeeves e Wooster sono delle lampade partorite dalla brillante mente di Jake Phipps, designer che […]

ViewMore

SUPERBOWL:

il 2015 parte col botto!

Venghino signori venghino! Il circo è aperto! Ops scusate mi sono sbagliata, non era il […]

ViewMore

FPM:

ready to go!

No non si tratta di un tecnologico veicolo aerospaziale in grado di farvi tornare indietro […]

ViewMore

...More Posts...

Per una grande serata ci vuole un grande armadio?

Avete mai pensato che avere un armadio pieno di cose non vi permetta di saper scegliere bene il vostro stile quotidiano?

Beh a me è capitato milioni di volte. Ho doppioni su doppioni, addirittura in passato, ho acquistato abiti uguali di diverso colore, ma naturalmente ho fatto così anche per le scarpe. Non saper scegliere è una cosa GRAVE. Il vostro armadio dovrebbe contenere solo cose che vi stanno bene e che vi fanno sentire a vostro agio e soprattutto NON DEVE essere sempre a soqquadro.

Non cominciate a dire a voi stesse che quel maglioncino scolorito e infeltrito era il vostro capo preferito quando eravate alle elementari! Non ci crede nessuno! E non fa niente se quel paio di scarpe rotte erano Dolce &Gabbana aututnno/inverno ’96-’97, se non si possono sistemare, BUTTATELE VIA! Non sono un cimelio di guerra.

Insomma non continuate a giustificare ciò che ormai è passato di moda o non vi sta più bene, soprattutto per chi lavora, è indispensabile avere un armadio organizzato ad  hoc, BASTA con la frase ” Non ho niente da mettermi oggi…” se l’altro giorno avete svaligiato 4 negozi e i sacchetti sono rimasti vicino all’ingresso di casa perchè eravate troppo stanche per sistemare tutto. BASTA con lo shopping violento e nonsense!

Ecco alcuni consigli:

Insomma organizzate l’armadio in modo che ci siano solamente le cose che vi stanno bene e buttate/regalate tutto il resto.

A chi non ha alcuna idea di dove depositare i propri capi usati, suggerisco vivamente i depositi della Caritas che sono sparsi per tutta Milano, spero che ci siano anche in altre città; oppure andate presso la vostra parrocchia di fiducia, non troverete Whoopi Goldberg che vi canterà “Oh happy day”, ma almeno farete felici tante persone bisognose.

Pandora

Foto: Tim Walker