SELETTI

Souvenir Di Milano @ Piazza Affari

Piazza Affari torna ad essere protagonista nei giorni del Salone del Mobile 2015, 14/19 Aprile, […]

ViewMore

Sedia Superleggera, Giò Ponti, 1955 Prodotta da Cassina Sedia Tulip, Eero Saarinen, 1953-1958 Prodotta da […]

ViewMore

Papertrophy:

Because design is creativity!

Holger Hoffmann è il designer tedesco che ha creato i fantastici Papertrophy. Ispirati ai classici […]

ViewMore

VitoNesta:

collezione Barberia

“Da Felice” era il barbiere di famiglia. Andare da lui significa liberarsi di un sacco […]

ViewMore

OSCAR2015:

red carpet da star!

Il 22 Febbraio si è svolta l’87esima edizione della consegna degli Academy Awards, l’evento cinematografico […]

ViewMore

DrinkDesign:

Ubriacati di creatività!

Design, food e social: tre ambiti così diversi uniti però dal desiderio di esprimere la […]

ViewMore

Trasparenza:

Design & Beauty

La collezione trucco Primavera/Estate Kartell + Collistar rappresenta la ben riuscita fusione di due aziende […]

ViewMore

FERRERO:

Il genio più dolce del mondo!

Cioccolato. Attenzione, cioccolato. Questo articolo ha come argomento il cibo più paradisiaco e allo stesso […]

ViewMore

SaraBattaglia:

For bag lovers only!

Il giorno più atteso/più temuto dell’anno è arrivato! San Valentino è infatti una di quelle […]

ViewMore

TheNumber6:

Un palazzo da sogno!

Palazzo Valperga Galleani è diventato il progetto THE NUMBER SIX, realizzato dal Gruppo Building di […]

ViewMore

MSGM:

Vassillissa Capsule Collection

C’era una volta un baldo arciere che, mentre cavalcava sul suo destriero, vide una magnifica […]

ViewMore

Grammy2015:

che shock!

Lo fanno tutti e quindi perché noi non dovremmo farlo? Ebbene sì, sto parlando di […]

ViewMore

HATLAMP:

un’idea in testa

Jeeves e Wooster sono delle lampade partorite dalla brillante mente di Jake Phipps, designer che […]

ViewMore

SUPERBOWL:

il 2015 parte col botto!

Venghino signori venghino! Il circo è aperto! Ops scusate mi sono sbagliata, non era il […]

ViewMore

FPM:

ready to go!

No non si tratta di un tecnologico veicolo aerospaziale in grado di farvi tornare indietro […]

ViewMore

...More Posts...

La moda che non passerà mai “di moda”.

LANVIN S/S 2010

“The one thing that always scares me is to be like the Miss America of the moment, because next year there is a new Miss America.”

— Alber Elbaz, Lanvin Head Designer

Colori vulcanici e terrei, con tocchi di verde assenzio e blu mare. Tonalità neutre e calde, mai scontate, ottime alternative al solito nero. Asimmetrie, linee e corolle, busti scolpiti a partire dalle diagonali.

Abiti che non sembrano tagliati, ma avvolti intorno al corpo da un’unica pezza. La seta così fluisce ed avvolge il corpo alle spalle ed in vita. Il tessuto è fluttuante, con giustapposizioni di parti strutturate e panneggi liberi.

Crepe de Chine ed organza che si sovrappongono. Chiffon di fibre tecniche che creano panneggi fidiaci su abiti da sera che sembrano pepli da dea greca.

Il classico completo giacca-pantalone diventa una tuta contemporanea, comoda ed elegante al contempo, con revers stretti e pince.

Volumi e lunghezze particolari conferiscono alle maniche delle giacche un aspetto nuovo, quasi rock. Per capispalla da portare con una cintura in vita e con gonne stretch, sia di giorno che la sera.

La nappa trattata come crèpe dà vita a volumi statuari per abiti leggeri e comodissimi.

La ridefinizione della femminilità contemporanea passa quindi attraverso il concetto di comfort e di vestibilità. Infatti il designer Alber Elbaz riesce a rendere le donne estremamente chic senza trasformare l’abito in uno strumento di tortura.

E questo non passerà mai di moda.

di Magic